Cos’è una fattura elettronica?

La Fattura P.A. è la sola fattura (art. 21, comma 1, del DPR 633/72, in formato elettronico, accettata dalle Amministrazioni, tenute ad avvalersi del Sistema di Interscambio.

Essa ha le seguenti caratteristiche:

  • contenuto in file XML (eXtensible Markup Language), l’unico formato accettato dal Sistema di Interscambio;
  • autenticità dell’origine e integrità del contenuto garantite tramite l’apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura;
  • trasmissione legata alla presenza del codice identificativo univoco dell’ufficio destinatario della fattura riportato nell’ Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

Caratteristiche della fattura

Il contenuto informativo della Fattura P.A. riporta informazioni obbligatoriamente rilevanti ai fini fiscali secondo la normativa vigente; oltre queste, il formato prevede l’indicazione obbligatoria delle informazioni indispensabili ai fini di una corretta trasmissione della fattura al soggetto destinatario attraverso il Sistema di Interscambio.

Per facilitare l’automazione informatica del processo di fatturazione, il formato prevede anche la possibilità di inserire nella fattura ulteriori dati utili per la completa dematerializzazione del processo di ciclo passivo attraverso l’integrazione del documento fattura con i sistemi gestionali e/o con i sistemi di pagamento; Informazioni che possono risultare di interesse per esigenze informative concordate tra Operatori economici e Amministrazioni pubbliche oppure specifiche dell’emittente, con riferimento a particolari tipologie di beni e servizi, o di utilità per il colloquio tra le parti.

Il sistema di interscambio

La Finanziaria 2008 ha stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate alle amministrazioni statali avvenga attraverso il Sistema di Interscambio (SdI).

ll Sistema di Interscambio è un sistema informatico in grado di:

  • ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della Fattura P.A.
  • effettuare controlli sui file ricevuti;
  • inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.

Il Sistema di Interscambio non ha alcun ruolo amministrativo e non assolve compiti relativi all’archiviazione e conservazione delle fatture.

I canali di trasmissione

La Fattura P.A. può essere inviata attraverso uno dei seguenti canali:

  • Posta Elettronica Certificata (PEC);
  • Invio via web;
  • Servizio SDICoop – Trasmissione.

Una volta trasmessa la Fattura P.A. al Sistema di Interscambio, il fornitore della P.A. dovrà rispettare la normativa vigente, anche in materia di conservazione, per quanto riguarda il documento infomatico prodotto.

© Copyright 2002-2017 - Mappa del sito - Tutti i diritti riservati. Dagmaweb s.r.l. Società Unipersonale :: P.IVA 02710690609 :: Risoluzione delle controversie

Top